Retrocast – Episodio 16 – Disturbi audio natalizi tramite kazoo

maxretrocast

Cari podascoltatori, ben tornati su Retrocast!

Vittorio Codogno, Luigi Marrone, Giuseppe “OpinionistaVideoludico” Saso e il Feldmaresciallo Stefano Biggio vi condurranno nei meandri del vecchio videoludo, a vostro rischio e pericolo.

Per questa puntata si è fatta la precisa scelta di simulare delle imperfezioni nella registrazione, per essere più Vintage. Come siamo avanti!!

Dopo le usuali chiacchiere introduttive, stavolta sulla fama extraludica di Luigi Marrone (il più amato dalle casalinghe italiane) e sui tanti film a tema “Gioco a Premi Televisivo Dove La Gente Uccide Altra Gente”, ecco che si incomincia con:

Total Annihilation, raccontateci da Stefano Biggio

totalann

Blackwyche di Vittorio

blackwy

Weird Dreams di Beppe, che questa volta sustituisce Vittorio offrendoci un Gioco Disturbante

Weird Dreams_5

Jade Empire di Marrone

jadempire

Seguito il tutto da una quadrupla dell’ Opinionista Videoludico

Zack McCracken Double Dragon Lemmings Supermario Land

zac

E last but not least, El Capitan Stefano con Defender of the crown

Buon Ascolto!!

Marpo

Abbonati, ascoltalo, consigliato tramite iTunes, andando qui.

E se magari vuoi anche gli altri episodi, puoi trovarli qui.
Ascolta in streaming e scarica l’episodio tramite i collegamenti che trovi qua sotto.
|
|
|

9 pensieri su “Retrocast – Episodio 16 – Disturbi audio natalizi tramite kazoo

  1. Paxo78

    Ciao ragazzi, bella puntata, peccato solo per i disturbi dell’audio :(.
    Poi personalmente ho trovato un po’ ostico l’ascolto per via del volume un po’ alto di uno strano brano che si udiva in sottofondo mentre voi parlavate, che peraltro si ripete per tutta la durata dell’episodio :O

    Rispondi
    1. Stefano - Braindamage

      Grazie come sempre 😀

      Di che brano parli in particolare? i brani erano svariati, tra l’altro presi dalla colonna sonora di Neverhood 😉

      Rispondi
  2. Paxo78

    Se non erro il pezzo intitolato “Cough Drops” appunto di The Neverhood si è ripetuto più volte. ed il suo borbottio mi distraeva un po’ dal vostro interloquire, ma pazienza sarà un problema mio 😉 . Tra l’altro il suddetto gioco mi era ignoto ahimè, e quindi colgo nuovamente l’occasione per ringraziarvi per tale interessante rivelazione 🙂 . Un abbraccio

    Rispondi
    1. Stefano - Braindamage

      Comunicherò il tutto a Vittorio che si è prodigato per l’editing dell’ultimo episodio, suo malgrado! Comunque con un po’ di attesa cercherò di parlare di The Neverhood nei prossimi episodi 😉

      Rispondi
    1. Stefano - Braindamage

      E noi che volevamo fare così in ogni puntata per dare quel tocco di rustico in più 🙁

      Vabbè dai dalla prossima toglieremo i finti disturbi audio e le finte pause!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.