Retrocast (bar) Vol.1 – Non fate i budelloni!

retrocast extra

 

 

  Amici del retrogaming, eccovi Retrocast Bar 2013, una versione più concisa, svagata, frizzante e dissetante del vostro Podcast preferito, fatta apposta per non lasciare sole le vostre orecchie nel periodo estivo. In questa puntata, condotta da Stefano Biggio, Vittorio Codogno detto Toio e Michele Torbidoni si parla in dettaglio di:

knights_of_pen-and_paper_plus_1 “Knights of Pen & Paper”(2013) (Behold Studios per Android,Iphone,Ipad,Pc) recensito da Stefano.

beyonddarkcastle “Dark Castle” (1986) e “Beyond The Dark Castle”(1987)(Silicon Beach Software per Mac OS,Apple IIGS,Commodore 64,Amiga) raccontati da Michele.

Stefano poi vi segnala “The Humble Bundle with Android 6”
e il nostro cortometraggio preferito (che diventerà sicuramente anche il vostro) : “La Cosa In Cima Alle Scale”

Arrivederci al prossimo episodio!

 

Marpo.

 

 

Abbonati, ascoltalo, consiglialo tramite iTunes, andando qui.

Oppure ascolta e/o scarica questo episodio tramite download diretto, andando qui.

Ascolta in streaming e scarica l’episodio tramite i collegamenti che trovi qua sotto.

|
|
|

3 pensieri su “Retrocast (bar) Vol.1 – Non fate i budelloni!

  1. Paxo78

    Puntata rapida che fila via in un soffio, più analogica che mai, direi quasi binaria visto che ascoltandola sentivo solo Michele e Toio a destra, ai quali stavo per dare dei matti perchè sembrava che parlassero e ridessero con l’uomo inudibile, siccome vi ascolto con le cuffiette a lavoro ed il più delle volte tengo su solo quella di destra, invece poi inforcando anche quella di sinistra, ecco che si materializza la suadente voce del Biggio ;). Ovviamente non manca il momento scherzoso che ispira una copertina di episodio in stile “trova l’intruso” :D. Grandi
    p.s. La cosa in cima alle scale…comprato e visionato, notevole la qualità di produzione davvero eccezionale con una storia coinvolgente ed ispirata, con carattere ben delineato e nostrano che emoziona e sorprende, un viaggio nell’inconscio che pian piano diventa decisamente concreto, una paura arcaica da affrontare ad ogni costo con risvolti inaspettati. Complimenti

    Rispondi
  2. theruler

    ammazza! da dove registravate? da in cima alle scale!?
    Puntata simpatica ma decisamente difficile da seguire in auto per via della qualità anofalgica.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.